I Carabinieri della Stazione di Tuscania, durante un servizio perlustrativo finalizzato al contrasto ed alla prevenzione dei reati di criminalità diffusa, verso le 21.30 hanno notato un auto che viaggiava in direzione di Tarquinia con a bordo una giovane donna di origini marocchine che alla vista dell’auto dei Carabinieri ha tentato di assumere un atteggiamento disinvolto, fatto che non è sfuggito ai due Carabinieri che hanno deciso di fermarla e sottoporla a controllo;

durante l’ispezione all’auto la giovane dava segni di insofferenza tanto che i Carabinieri hanno deciso di approfondire la perquisizione anche sulla persona e, nascosta tra la biancheria intima, hanno trovato un panetto di hashish confezionato, ancora intatto e raffigurante probabilmente il segno di un partita di fornitura di droga, oltre a un involucro contenente 2,25 grammi di cocaina.

Immediatamente la donna è stata dichiarata in arresto per spaccio e la droga sequestrata.