PROVINCIA – Sono continuati nel week end i servizi che l’Arma dei Carabinieri ha svolto nell’attività di controllo del territorio, per prevenzione del fenomeno delle stragi del abato sera e per arginare la criminalità cosiddetta predatoria. In tutto il territorio della provincia sono stati posti in essere servizi a largo raggio e i risultati non sono tardati ad arrivare.

 

La Compagnia di Civita Castellana ha: denunciato in stato di libertà due uomini rispettivamente di 36 e 37 anni poiché sorpresi alla guida di una autovettura con un telaio diverso da quello associato alla targa e provento di appropriazione indebita avvenuta in Magliano Sabina nel mese di febbraio; segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo 3 persone di 24, 35 e 36 anni poiché trovati in possesso in totale di 10 grammi di marijuana, 3 di haschish e 2 di anfetamine.

 

La Compagnia di Viterbo ha: denunciato in stato di libertà due 24nni italiani sorpresi in Vitorchiano ad asportare, da una proprietà privata, una grossa pedana metallica per “skate board”; denunciato in stato di libertà un uomo 54nne sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza alcolica poi accertata a mezzo di etilometro in dotazione; denunciato in stato di libertà una donna 45nne sorpresa alla guida della propria autovettura senza patente di guida poiché mai conseguita; segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo due giovani trovati in possesso in totale di 15 grammi di haschish.

 

La Compagnia di Ronciglione ha denunciato in stato di libertà: un uomo 31nne per guida in stato di alterazione psicofisica legata al consumo di sostanze stupefacenti; un uomo di origini portoghesi di 47 anni e con numerosi precedenti penali per possesso ingiustificato di arma da taglio del genere proibito nonché arnesi da scasso e grimaldelli.

 

La Compagnia di Montefiascone ha denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino 33nne poiché sorpreso alla guida in evidente stato di ebbrezza alcolica accertata a mezzo etilometro. Per quanto riguarda la circolazione stradale sono stati controllati in totale circa 500 veicoli, identificate circa 750 persone, poste sotto sequestro 8 veicoli, elevate più di 200 contravvenzioni al codice della strada per un totale di 4.300,00 euro e sottratti circa 900 punti patente. Nel corso dei servizi i militari hanno rilevato 12 incidenti stradali di cui 3 con feriti e uno con feriti gravi.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email