In fiamme una fabbrica di sanitari di Gallese. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i Carabinieri di Gallese il personale sanitario del 118 e l’Arpa.

Sono andati distrutti circa 5mila metri quadrati di capannone, salva la parte della fabbrica in cui si trovano il forno continuo e gli impianti di produzione.

La fabbrica resta attualmente inagibile.

Articolo precedentePanunzi (Pd): “La scomparsa di Angelo Fornasiero una grave perdita per il nostro territorio”
Articolo successivoDonazione di Primavera Avis. Giovedì 14 aprile a Piazza del Plebiscito