I Carabinieri della Stazione CC di Montalto sono intervenuti per una segnalazione di lite all’interno di un bar tra un’avventrice ed altri avventori presenti. L’allarme è scattato intorno all’ora di pranzo di lunedì. La Centrale Operativa di Tuscania, dopo aver ricevuto segnalazione al 112 NUE, ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia che ha riportato la situazione alla calma.

In base a quanto ricostruito, l’avventrice, una giovane rumena di 19 anni, avrebbe iniziato a creare disturbo e a molestare gli altri avventori presenti, anche rivolgendo loro richieste di denaro, finendo poi scagliarsi contro la barista, intervenuta per redarguirla circa il suo comportamento. Il pronto intervento dei militari ha scongiurato epiloghi più gravi.

La giovane rumena è stata proposta per il foglio di via con divieto di ritorno nel Comune di Montalto per anni 3.

L’Arma sempre attenta alle vicende che destano allarme sociale, risponde con la presenza di pattuglie sul territorio, attuando tutte le misure necessarie ad evitare situazioni di degrado e riportare serenità alla popolazione,