VITERBO – Nasconde la droga in macchina ma viene arrestato dalla Polizia di Stato. L’episodio si è verificato giorni scorsi quando nell’ambito di mirati servizi di polizia giudiziaria volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti la Polizia di Stato ha realizzato un’attività di polizia che ha riguardato S.G., del 1970.

 

In particolare, a seguito di un mirato servizio di appostamento e pedinamento, personale della Squadra Mobile della Questura intercettava l’uomo a bordo della propria autovettura in una via del centro cittadino. Dai controlli immediatamente effettuati, all’interno di una tasca dello sportello dell’auto, occultati in una pacchetto di sigarette, venivano rinvenuti 19 involucri contenenti sostanza sospetta.

 

Le successive analisi effettuate in Questura, presso il Gabinetto di Polizia Scientifica, confermavano che si trattava di sostanza stupefacente del tipo cocaina. All’uomo venivano anche sequestrati un telefono cellulare e due bilancini di precisione. S.G., dopo le formalità di rito, veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione dell’A.G. competente, condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email