ORTE – E’ stato arrestato nella serata di ieri un cittadino italiano di Orte di circa 40 anni, dopo essere stato sorpreso dai carabinieri della stazione a coltivare una vera e propria serra di piante di marijuana.

I carabinieri infatti, dopo numerosi servizi di osservazione, hanno deciso di approfondire quella che avevano intuito potere essere una direttrice criminale di spaccio di marijuana ed hanno deciso di perquisire l’ abitazione del sospettato.

Ed effettivamente all’ interno hanno trovato in coltivazione 32 piante di marijuana, nonche’ dopo un’ ispezione più approfondita altri 4,5 grammi di marijuana già essiccata; immediatamente è scattato l’ arresto e posto il colpevole a disposizione dell’ A.G. di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email