VITERBO Ha preso il via questa mattina, presso la consueta Sala d’Ercole del Palazzo dei Priori, il primo consiglio comunale a seguito delle elezioni amministrative dello scorso giugno.

La seduta, che vede la partecipazione di un buon numero di viterbesi tra il pubblico, si apre con le votazioni relative alla convalida del primo cittadino.

Segue la medesima procedura per i consiglieri comunali. A tal proposito, l’assise si sofferma particolarmente sul nome di Paolo Muroni (Forza Italia); oggetto del contendere la posizione del consigliere per quanto concerne la questione Cev. L’elezione di Muroni viene alla fine convalidata. Si resta comunque in attesa dell’esito della procedura di incompatibilità avviata in data odierna.

Si passa poi al giuramento del sindaco Giovanni Maria Arena e all’elezione del presidente del consiglio: in merito a quest’ultima carica la scelta ricade su Stefano Evangelista, 26enne esponente della Lega. La vicepresidenza va invece a Vittorio Galati (Fratelli d’Italia).
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email