Con una nota inviata alla Redazione Marcello Moranti denuncia “lo stato pietoso e impercorribile delle strade rurali di Oriolo Romano (circa metà popolazione risiede in queste strade), in particolare la strada della Castellina e Terrefredde.

La situazione inizia da una riunione del 13/12/2018 presieduta dall’assessore Matteo Russo autorizzata dal sindaco Emanuele Rallo inerente la sistemazione e la costituzione di un fantomatico Comitato Castellina.

Da quel giorno nulla si è piu fatto, sembra impossibile che sia il Comune che l’Agraria di Oriolo Romano si mettano d’ accordo per sistemare le strade.

La situazione ad oggi e questa: crateri di cui allego foto in cui si incastra addirittura il sottoscocca delle automobile impercorribilità  in alcuni tratti a causa del fango e buche di profondita circa 25 cm in alcuni tratti i fondisti non potano i confini facendo divenire la strada ancora piu stretta.

In caso di emergenza sanitaria la percorribilità per ambulanze e varie porterebbe a considerevoli ritardi nell arrivo dei mezzi se non addirittura impossibilitati ad arrivare.

Dopo innumerevoli solleciti sia al sindaco Emanuele Rallo che all’assessore Matteo Russo l’unica cosa a cui si è giunti sono le scuse tramite messaggio Facebook.

Di fatto gli abitanti sono impossibilitati in caso di pioggia ad arrivare alle proprie abitazioni stessa situazione per Terrefredde”.