I Carabinieri della stazione di Orte rinforzati dai Carabinieri della compagnia di Civita Castellana ed unitamente agli agenti della Polizia Ferroviaria di Orte, nella serata di ieri hanno effettuato controlli straordinari del territorio, finalizzati al rispetto delle normative sulla tutela della salute per evitare la diffusione del COVID 19, oltre ad effettuare servizi di polizia di sicurezza per assicurare il normale svolgimento delle attività commerciali ed ordinarie in genere.

Durante i servizi sono state controllate 40 persone ed alcune sono state sottoposte a perquisizioni personali, ed una di queste , uno straniero di origini africane è stato denunciato per possesso di un tirapugni in ferro.