VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo e dei Distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, lo scorso weekend, nell’ambito dei dispositivi di prevenzione delle cosiddette “stragi del sabato sera”, hanno effettuato dei controlli serrati finalizzati, principalmente, alla prevenzione di tutti quei fenomeni potenzialmente rischiosi che caratterizzano i fine-settimana: 176 sono state le autovetture sottoposte a verifica e 202 le persone controllate; 43 i soccorsi prestati; 41 le infrazioni al Codice della Strada contestate, molte delle quali per eccesso di velocità o velocità pericolosa; 135 conducenti sono stati controllati tramite precursore; 1 patente di guida ed 1 carta di circolazione sono state ritirate. Sono stati rilevati anche 2 incidenti stradali, che hanno causato lesioni a 4 persone in una circostanza, mentre in un altro caso hanno provocato soli danni alle cose.

Tali controlli, effettuati dalla Sezione Polizia Stradale di Viterbo durante tutti i fine-settimana, evidenziano come debba rimanere costantemente alto il livello di attenzione in merito alla sicurezza di tutte le persone che si pongono alla guida di un veicolo.

“E’ necessario rispettare sempre i prescritti limiti di velocità, – afferma il Dirigente dr. Porroni – anche in considerazione dell’andamento plano-altimetrico delle strade e delle condizioni climatiche: molto spesso l’eccessiva velocità è la causa principale di molti sinistri o, comunque, contribuisce a peggiorarne le conseguenze.”

La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email