I carabinieri della stazione di Corchiano ieri sera durante un controllo per la prevenzione dei furti e dei reati predatori hanno fermato un’auto con tre persone e proceduto al controllo attuando le procedure di sicurezza previste.

I tre occupanti, due italiani ed una rumeno di 38, 28 e 22 anni hanno cominciato ad inveire in modo aggressivo verso i carabinieri, che hanno tentato comunque di mantenerli calmi, ma inaspettatamente i due italiani si sono scagliati contro la pattuglia per evitare il controllo.

Grazie alla prontezza degli stessi carabinieri, ed alla pattuglia del NORM della compagnia di Civita Castellana prontamente intervenuta a supporto, i due italiani sono stati immobilizzati e dichiarati in arresto per resistenza. In seguito sono stati tradotti presso le proprie abitazioni ai domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email