CIVITA CASTELLANA – Nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Civita Castellana, hanno svolto un servizio articolato di controllo del territorio, monitorando le principali arterie viarie del territorio, con particolare attenzione allo svicolo autostradale di Orte, snodo primario per la viabilità verso Roma, la Toscana e l’ Umbria.
Al termine del servizio sono stati denunciati due cittadini originari della Campania di 34 e 22 anni perché controllati nei pressi del casello autostradale di Orte e a bordo della loro auto sono stati trovati numerosi attrezzi da scasso, tutti sequestrati.

A Civita Castellana è stato denunciato un cittadino di origini rumene perché trovato alla guida della propria auto senza patente, perché mai conseguita, e l’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Nel territorio della compagnia carabinieri venivano segnalati all’Ufficio Territoriale di Governo, 9 giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni, tutti trovati in possesso di hashish in quantità per uso personale per un totale di poco più di 10 grammi.

Commenta con il tuo account Facebook