VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, nella notte tra sabato e domenica scorsa, hanno effettuato specifici controlli per prevenire il fenomeno delle “stragi del sabato sera”.

Il dispositivo messo in campo dalla Stradale è stato integrato da personale della Questura, tra cui il medico e le unità specializzate dell’Ufficio Sanitario, che hanno operato all’interno di un camper appositamente attrezzato. Sono state controllate le zone di Viterbo e Ronciglione e sono stati utilizzati sia il precursore, per verificare il tasso alcolemico, che il Drug-Test, contro il consumo delle sostanze stupefacenti.

Numerosissime le persone controllate alla guida delle autovetture, soprattutto nei pressi dei locali frequentati nei fine settimana. Sono state ritirate 7 patenti, con una persona alla guida riscontrata positiva al test della droga per aver assunto vari tipi di sostanza stupefacente.

I riscontri di tali controlli, che saranno ripetuti periodicamente e che riguarderanno principalmente i fine settimana, evidenziano come debba rimanere costantemente alto il livello di attenzione in merito alla sicurezza di tutte le persone che si pongono alla guida di un veicolo. La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.

Commenta con il tuo account Facebook