MONTALTO DI CASTRO – Nella serata di ieri 16 novembre i carabinieri della stazione di Montalto di Castro, seguito mirati servizi scaturiti da segnalazioni di cittadini, che risentivano ultimamente di continue incursioni in aree private, e che successivamente trovavano danneggiate, sorprendevano all’ interno di una pineta privata un cittadino marocchino di circa 25 anni, intento a rubare circa tre quintali di pigne recando gravi danni alla flora esistente. Il ladro è stato quindi tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della compagnia di Tuscania, in attesa del rito direttissimo che si terrà presso il tribunale di Civitavecchia.

Sempre i carabinieri della compagnia di Tuscania hanno eseguito un provvedimento restrittivo della misura custodiale in carcere, di due anni e sette mesi , nei confronti di un cittadino marocchino di 33 anni per reati di rapina e droga.