VITERBO – Un cittadino originario del Gambia è stato tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente, resistenza a Pubblico Ufficiale e false generalità.

Tutto si è svolto nell’attività di costante monitoraggio del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle piazze cittadine da parte degli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Viterbo che, nel pomeriggio di ieri, intervenivano nei pressi di Via Pertini per un controllo di un cittadino gambiano di 25 anni.

Lo straniero, residente presso un centro di prima accoglienza del capoluogo, alla vista dei poliziotti ha cercato di dileguarsi ma è stato bloccato e trovato in possesso di gr. 245 di marijuana e gr. 30 di hashish.

L’uomo, inoltre, al momento del controllo sprovvisto di documenti di identificazione e di attestazione di regolare presenza sul territorio nazionale, dichiarava un nominativo agli uomini della Squadra Mobile poi risultato falso a seguito del rinvenimento di un regolare titolo di soggiorno appartenente allo straniero.

Condotto in ufficio, espletati i necessari accertamenti, lo straniero è stato tratto in arresto.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email