Il comune di Civita Castellana dà evidenza all’avviso pubblico legato ad una iniziativa promossa dal Punto Europa della Regione Lazio e rivolta ad una serie di categorie di imprese del territorio laziale, per beneficiare di un tirocinante straniero. Martedì 26 ottobre, alle ore 10,30, la Regione Lazio terrà on line la presentazione del progetto “Y-Med – Favorire la circolazione di competenze nel Mediterraneo”, promosso dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM).

Il progetto è rivolto alle imprese con sede legale e operativa all’interno della Regione Lazio, disponibili ad aprire le porte a un tirocinante di altra cultura, per un’apertura sia verso nuove opportunità commerciali con i Paesi di origine del tirocinante, sia in riferimento alle possibilità di beneficio per tutto il team di lavoro nella relazione con il tirocinante straniero.  Le aziende contemplate devono essere operanti nei settori informatica, ICT, automation, internet delle cose, intelligenza artificiale, automotive, produzione agroalimentare, produzione tessile, manutenzione impianti elettrici ed elettronici, costruzioni. Tutte le imprese interessate potranno ricevere il link di partecipazione compilando ed inviando nominativo, ente/società e indirizzo mail entro giovedi 21 ottobre 2021 a [email protected]

Questa è la seconda edizione del progetto Y-MED – Favorire la dall’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) di cui, per la prima volta, è beneficiario il Lazio. Sarà l’OIM stesso a farsi carico delle spese di viaggio del tirocinante, delle polizze assicurative e sanitarie del tirocinante, di tutte le spese di alloggio e di vitto per l’intera durata del tirocinio, delle spese relative ai corsi di italiano e di sicurezza sul lavoro e delle spese relative al ritiro del visto di ingresso e al permesso di soggiorno. L’unico costo a carico dell’azienda sarà di quattrocento euro mensili, per sei mesi, per ciascun tirocinante, costo totalmente esonerato da contributi INPS, trattandosi di un tirocinio formativo, con un impegno FULL TIME. I benefits derivanti alle imprese ospitanti saranno molteplici e costituiranno un volano per l’internazionalizzazione, una crescita per l’interculturalità organizzativa e un incremento dei network di imprese di eccellenza.
Sul sito del Comune di Civita Castellana è possibile trovare la notizia con il documento di bando e approfondimento, al link https://www.comune.civitacastellana.vt.it/pagine.php?idPag=443