Dal 5 ottobre al 1° novembre Feste della Castagna della Tuscia edizione 2018

34 le date da rammentare:  dal 5 ottobre al 1° novembre. Sei Comuni interessati: Soriano nel Cimino (5-7/11-14/19-21 ottobre), Caprarola(6-7 e 13-14 ottobre), Vallerano (6-7/13-14/20-21/27-28 e 31 ottobre, 1° Novembre), Canepina (13-14/20-21/ 27–28 e 31 ottobre), Latera (20-21/27-28 ottobre) e San Martino al Cimino (20-21/27-28 ottobre).

Domenico Merlani, presidente della Camera di commercio – supportato dalla presenza di Alessia Mancini assessore del comune di Viterbo, e i sindaci di Vallerano, Canepina, Latera e Soriano nel Cimino  – ha sottolineato come “questa edizione sia ricca di interessanti appuntamenti per festeggiare e valorizzare questo prodotto autunnale utilizzato in mille modi, ma che nella nostra zona sta subendo le conseguenze del cinipide che i produttori stanno combattendo con tenacia per far tornare la produzione ai livelli di qualche anno fa.

Noi – ha proseguito Merlani nel suo intervento – rammentiamo che abbiamo un tavolo sulla castanicoltura e costantemente redigiamo rapporti sull’andamento dei raccolti e sul regredire delle infezioni, questo perché il comparto è una valvola importante per l’economia del territorio”.

Sono poi intervenuti i vari sindaci evidenziando come il prodotto “castagna” potrà essere degustato in vari modi durante le manifestazioni organizzate fino al primo di Novembre.

Giancarlo De Zanet

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email