VITERBO – Prosegue con successo il seminario per le guide turistiche promosso alla Rocca Albornoz dal gruppo consolare di Viterbo del Touring Club in collaborazione con la Provincia, la Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale e l’Associazione culturale “Historia”.

 

Nella “lezione” del 24 marzo scorso sulla pittura parietale delle tombe etrusche, il presidente di “Historia”, Alessandro Barelli, ha presentato in anteprima assoluta un video con la ricostruzione digitale in 3D della tomba Francois di Vulci (una clip di grande emozione) che ora farà il giro del mondo.

 

E’ seguita una serrata relazione dell’archeologa Monica Silvestri che ha commentato con lucidità e dovizia di riflessioni le tombe etrusche di Tarquinia, dalle più antiche a quelle del III a.C., soffermandosi sulle analogie con altri monumenti funerari dell’Anatolia, sulle tecniche di conservazione, sui restauri effettuati ed altro

Commenta con il tuo account Facebook