VITERBO – Domenica 11 novembre alle ore 18, presso l’auditorium dell’Università della Tuscia (Santa Maria in Gradi, ingresso da via Sabotino) andrà in scena ‘Il nome del figlio’, commedia interpretata dalla compagnia di Latina, Il piccolo Teatro di Terracina, per la regia di Roberto Percoco.

Uno spettacolo scoppiettante, brioso, esilarante e comico che vede protagonista Marco, figlio di un ex parlamentare da tempo deceduto, agente immobiliare di successo con la battuta pronta e il vizio della beffa. Sua moglie Simona è un’aspirante scrittrice. La coppia molto affiatata e allegra si mostra affezionata e compiacente nelle relazioni pubbliche. In occasione di una cena organizzata a casa di Betta e Piero, sorella e cognato di Marco, alla quale partecipa anche l’amico Claudio, Marco e Simona comunicano con grande entusiasmo la prossima nascita del loro primogenito. Marco ha anche la felice idea di comunicare il nome scelto per il nascituro. Purtroppo non tutti reagiscono bene davanti al nome scelto dal novello padre. Ne scaturisce un furioso scambio di idee che inevitabilmente metterà tutto e tutti in discussione. Si scoprirà che ognuno ha uno scheletro nell’armadio. Tutti i rapporti si compromettono. Al momento della nascita si riuscirà a giungere a una riconciliazione?

L’edizione 2018 del festival è la seconda dedicata alla memoria di Francesco Mencaroni.

Info biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro, soci Fita 6 euro. Info e prenotazioni: 333 3411866.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email