TARQUINIA – Nei giorni scorsi il personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Tarquinia, in due diverse circostanze ha notificato altrettanti provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria.


In particolare, per un italiano quarantenne è scattata la misura cautelare personale della libertà vigilanza in quanto, a seguito di specifiche attività d’indagine è risultato essere l’autore del reato di lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Nell’altra circostanza, a un cinquantenne, sempre italiano, con diversi pregiudizi, è stato notificato l’ordine di Custodia Cautelare in carcere in quanto lo stesso, già agli arresti domiciliari ha pensato bene di continuare a delinquere, tanto che l’Autorità Giudiziaria ha disposto l’aggravio della sua posizione giudiziaria.

Continueranno scrupolosi ed incessanti i servizi della Polizia di Stato volti a stroncare ogni tipo di reato sul litorale viterbese.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email