Comune Viterbo lega

Viterbo. A causa del crollo di una cantina in un edificio privato Via San Lorenzo è stata chiusa.

Il provvedimento, fa sapere l’assessore Allegrini, si è reso necessario ed inevitabile per consentire di effettuare lavori di messa in sicurezza . Il tratto interessato è quello compreso tra l’intersezione con Piazza del Gesu’ e l’intersezione con via Cardinal la Fontaine

 

Apposita ordinanza pubblicata sul sito del Comune definisce la viabilità temporanea e i divieti in ordine a sosta e transito e per quanto attiene la larghezza e il peso consentito dei mezzi . I lavori termineranno nella giornata di domani.

Di seguito il testo integrale dell’Ordinanza comunale:

ORDINA

1) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, sia ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA E IL DIVIETO DI TRANSITO nel tratto di via S. Lorenzo compreso tra l’intersezione con piazza del Gesù e l’intersezione con Via Cardinal La Fontaine, ad eccezione dei mezzi della Ditta incaricata del tombamento della cavità;

2) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, al fine di consentire l’accesso dei veicoli al quartiere S. Pellegrino attraverso il percorso: via S. Lorenzo, piazza del Gesù, via dei Pellegrini, piazza della Morte, via C. La Fontaine, piazza S. Carluccio, sia ISTITUITA LA DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA, in via S. Lorenzo intersezione con piazza del Gesù, ad eccezione dei mezzi dei Vigili del Fuoco, delle autoambulanze del servizio 118 ed altri servizi di pubblica utilità, i quali potranno accedere a Piazza della Morte e zone limitrofe attraverso il seguente itinerario alternativo: via S. Lorenzo, via Fattungheri, piazza Don Mario Gargiuli, via Cardinal La Fontaine, avendo cura di utilizzare piazza del Gesù per invertire il senso di marcia ed imboccare via Fattungheri;

3) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, sia ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA E IL DIVIETO DI TRANSITO in via Fattungheri, ad eccezione dei mezzi dei Vigili del Fuoco e delle autoambulanze del servizio 118 ed altri servizi di pubblica utilità, nonché del veicolo a servizio del titolare del contrassegno invalidi n. 836.;

4) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, sia ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA AMBO I LATI e il DIVIETO DI CIRCOLAZIONE PER I MEZZI CON LARGHEZZA SUPERIORE A METRI 1,80 in via dei Pellegrini, via S. Lorenzo (tratto compreso fra via dei Pellegrini e Via C. La Fontaine), via C. La Fontaine (tratto compreso fra via S. Lorenzo e piazza Don Mario Gargiuli);

5) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, sia ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA AMBO I LATI nel tratto di piazza Don Mario Gargiuli interessato al transito dei mezzi dei Vigili del Fuoco e delle autoambulanze del servizio 118 ed altri servizi di pubblica utilità;

6) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, a parziale modifica dell’ordinanza del Dirigente n. 597/18 -VI Settore, venga ripristinato IL SENSO UNICO in via S. Lorenzo nel tratto compreso tra Piazza del Plebiscito fino all’intersezione con via Cardinal La Fontaine;

7) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, al fine di consentire l’uscita dei veicoli provenienti da piazza della Morte, in deroga alle prescrizioni dettate dalla precedente Ordinanza che istituiva l’A.P.U. in via S. Pellegrino, piazza Scacciaricci e piazza S. Pellegrino, sia ISTITUITO IL DIVIETO DI FERMATA e venga consentito il transito dei veicoli provenienti da via Cardinal La Fontaine, nelle via e piazze di cui sopra, nel senso di marcia da piazza S. Carluccio a via S. Pietro;

8) che dalle ore 14,00 del giorno 29.01.2019 alle ore 20,00 del giorno 30.01.2019 e comunque fino a cessata necessità, in deroga al punto sub 1) sia consentito, in caso di necessità, il transito dell’autoscala o altri mezzi di pari ingombro dei Vigili del Fuoco o di pronto intervento e/o soccorso nel tratto di via S. Lorenzo compreso tra l’intersezione con piazza del Gesù e l’intersezione con Via Cardinal La Fontaine. In tal caso la ditta incaricata dei lavori DOVRA’ liberare la via dai veicoli in sosta nel minor tempo possibile. La stessa impresa, ogni giorno, al termine dei lavori, DOVRA’ rimuovere tutto il cantiere, in modo tale da consentire la transitabilità di via S. Lorenzo ai veicoli di soccorso anche nelle ore notturne.

Demandare il Settore VI° all’apposizione della segnaletica mobile in relazione alle prescrizioni disposte con il presente provvedimento e alla successiva rimozione allo scadere delle prescrizioni stesse, nonché qualora necessitante, ad idonea copertura della segnaletica fissa e al successivo ripristino.

I veicoli trovati in sosta nei luoghi, nel giorno e nelle ore oggetto della presente Ordinanza, saranno rimossi a cura di questa Amministrazione ed a spese degli inadempienti.

Il presente provvedimento sarà portato a conoscenza degli utenti attraverso segnaletica mobile collocata in sito.

Gli Organi di Polizia Stradale provvederanno ad un adeguato servizio in merito e sono incaricati di far rispettare quanto disposto con la presente ordinanza.

I lavori stessi dovranno essere eseguiti senza pregiudizio e senza pericolo per la pubblica incolumità rimanendo l’Amministrazione Comunale sollevata si da ora da ogni responsabilità sia civile sia penale per danni a cose o persone derivanti da inadempienze o dal mancato rispetto delle disposizioni e/o prescrizioni contenute nella presente ordinanza.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email