MARTA – “Per la seconda volta la Bardella Maremmana di Marta con i suoi cavalieri e amazzoni, in sella a bellissimi cavalli bai o morelli di razza maremmana, in perfetta bardatura tipica artigianale, saranno ospiti della più grande fiera di cavalli d’Europa, portando in scena il lavoro del buttero in versione romanzata. 

Un nastro giallo ocra simulerà uno spazio apparente, dipingendo il campo in sabbia con immaginarie staccionate di castagno e mandrioli, nel quale otto puledri maremmani di un anno e di due anni galopperanno e giocheranno  liberi davanti al pubblico tedesco, seguiti dalle sapienti cavalcature dei butteri che daranno vita ad un magico gioco di sguardi, sintonia e relazione tra uomini ed animali.

I butteri varcheranno l’entrata consapevoli di essere portatori di un bagaglio di storia e tradizione, unica nel suo genere e con l’emozione negli occhi e l’orgoglio nel cuore, presenteranno agli spettatori germanici questo piccolo branco di animali sereni e versatili.

La musica e le luci enfatizzeranno l’appassionato racconto di una realtà densa di significati, di rimandi ad un vissuto che si perde in un lontano passato, fatto di remote storie di  vita quotidiana, di sacrifici e di sudore.

Uno spettacolo  nuovo e complesso, un numero frutto di un anno di duro lavoro, di tante prove e molta armonia tra i componenti del gruppo, che sotto l’attenta regia di Biagio Prugnoli presidente dell’associazione, hanno realizzato questa esibizione nella quale emerge la sensibilità che ne è la vera essenza.

Questi i cavalieri e le amazzoni: Manuela Orlando, Michela Pesci,  Piero Crociani, Renzo Pezzato, Gaspare Sabatini, Manuele Belardinelli, Marco Muzi, Claudio Baroni, Massimo Meccoli, Francesco Morelli,  Niccolò’ Paoli, Emanuele Faccenda, Walter Pesci e Biagio Prugnoli, che saranno impegnati al Pferd und Jagd, con  due uscite giornaliere, mentre le serate di  venerdi  e sabato li vedranno protagonisti insieme a Top Star internazionali, al Nacht der Pferd Gala, “Dreams”, l’evento più importante della fiera.

Chi vorrà seguire da casa gli spettacoli può farlo attraverso la pagina Facebook: La Bardella Maremmana”.

Ambra Famiani

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email