MONTEFIASCONE – La prima di campionato è ormai alle porte; la formazione locale del Montefiascone, del presidente Minciotti, nonostante le difficoltà, rimasto al suo posto, e per questo va a lui la gratitudine di tutti i tifosi, si appresta alla prima di campionato in casa sfidando Il Canale Monterano.

Una gara tutta da decifrare, comunque, giocata a viso aperto, onde offrire agli sportivi locali, un bello spettacolo, queste le intenzioni del gruppo che si presenta al primo appuntamento stagionale con tanta buona volontà di far bene nell’arco del campionato senza escludere ogni altra soddisfazione. Una formazione, quella di mister L. Siddi, riconfermato anche per questa stagione, alla guida delle formazione della città vulsinea, molto giovane, con elementi che hanno presenziato tutte le sedute di preparazione, dimostrando grande spirito di gruppo e tanta voglia di dare il meglio di se stessi, quale riconoscenza sia nei confronti della società che nei confronti di i tifosi di Montefiascone che si aspettano di vederli sempre più numerosi allo stadio e necessitanti del loro tifo.

In questa stagione il Montefiascone Calcio lancio un nuovo slogan: con voi vinciamo da soli perdiamo.

Mister Siddi! si parte, una nuova avventura! un nuovo campionato! entusiasmo e prospettive?!

Ha detto bene: una nuova avventura; è proprio il caso di dirlo visto le grandi difficoltà tecnico-sanitarie in cui ci troviamo. Abbiamo molti infortunati, circa cinque ne conta l’infermeria. Abbiamo da scontare ancora qualche squalifica residua della scorsa stagione in compenso i ragazzi sono su di morale e hanno tanta voglia di far bene per cui patiamo col piede giusto. Ho da gestire un gruppo che, in questo periodo di preparazione, mi ha dato grandi soddisfazioni per l’impegno dimostrato, per la famigliarità tra loro, per il modo con il quale si pongono in campo. Sono ragazzi fantastici anche se provenienti da varie nazioni e per questo possiamo dire che, per questa stagione calcistica abbiamo una formazione del mondo globale, speriamo che ci porti bene. Sotto il profilo tecnico credo di avere buoni elementi in ogni reparto anche se, forse, in avanti potremmo trovare qualche difficoltà. Con la rosa al completo, credo, che nell’arco del campionato, possiamo essere una buona voce; ricordiamoci comunque che la palla è rotonda e spesso fa anche qualche giro diverso da quello previsto. Speriamo che giri sempre in nostro favore; nel calcio, spesso, ci vuole anche un po di fortuna. Ci auguriamo che in questa stagione essa non vi volga le spalle e noi faremo del tutto perché questo non accada, d’altronde il proverbio è chiaro: la fortuna aiuta gli audaci. A domenica prossima la prima sentenza.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email