In questi ultimi giorni, diversi vasi a forma di cassettina con delle piantine di fiori, sono stati distribuiti lungo la copertina del muraglione che divide la Via Verentana da P.le Mauri.

Un gesto mirato ad ornare la struttura della città da lodare anche se, esperienze di tal genere sono state già viste con risultati non troppo soddisfacenti nel tempo. Basta ricordarsi che le piante di Bosso inserite nei vasi sulle colonnine di Via Indipendenza, lungo i parcheggi, dopo qualche tempo erano ridotti a fieno e sono stati rimossi.

Montefiascone alberi

Il fatto tuttavia incuriosisce perché, osservando bene il muraglione, ci si rende conto che alla posa dei fiori, come sarebbe stato opportuno, non è corrisposta la doverosa pulizia del muro dalle erbacce che lo attanagliano in modo molto vistoso e quindi mettono in luce il contrasto tra l’azione di abbellimento e la mancata rimozione delle erbacce.

Montefiascone Vasi

Non va poi dimenticato che ai piedi del muro, lungo la strada Verentana vi sono delle piante che oltre ad offrire salubrità dell’aria, diffondono ombra sulle auto in sosta, purtroppo anch’esse poco curate e sviluppano liberamente invadendo la sede stradale.

Sarebbe auspicabile una più minuziosa programmazione nell’effettuare certe scelte e realizzare certe opere, per non cadere in così evidenti dissonanze.

Pietro Brigliozzi