Nel momento in cui le condizioni atmosferiche sono migliorate, special mente nel settore dei venti, come già era stato programmato, in Montefiascone, è stata ripresa l’opera di sanificazione e disinfezione del territorio.

Per questi ulteriori passaggi, che fanno seguito ai primi già effettuati nelle settimane scorse, si sono resi disponibili, con i loro mezzi specifici per l’irrorazione del liquido disinfettante, alcuni agricoltori locali, appartenenti all’Associazione dei Coltivatori Diretti, supportati, nel loro passaggio per le vie del centro storico e per quelle delle quattro frazioni, che a stella sono posizionate intorno al medesimo, dai volontari della Protezione Civile in garanzia del loro operare in totale sicurezza.

Va precisato che tale lavoro viene effettuato dalla prima serata fino a  notte inoltrata, per cui, al mattino, è facilmente percepibile, anche se in maniera molto leggera, l’acre odore del disinfettante; comunque, non pericoloso per le persone.
Un lavoro lungo ed impegnativo che proseguirà anche nelle prossime notti, ha comunicato l’assessore Manzi, tuttavia è necessario e rientra nel pacchetto delle precauzioni che devono essere messe in atto per contrastare il famoso virus Covid-19, perché non la deve avere vinta e deve essere reso innocuo il più possibile, fino alla sua totale scomparsa.

Non possiamo, non dobbiamo cedere adesso che nella nostra città, nel nostro territorio, ringraziando anche la Provvidenza, che sicuramente non ci ha abbandonato, stiamo raccogliendo, sotto il profilo sanitario, buoni, quasi ottimi risultati: I cittadini che rimangono in casa dimostrando alto senso di responsabilità, noi Amministratori che, ogni giorno, cerchiamo di fare nel miglior modo possibile la nostra parte, come è nostro impellente ed obbligato dovere, sotto l’aspetto prettamente umano, sono i fondamentali presupposti per debellare quest’epidemia.

 

Pietro Brigliozzi