VETRALLA – “La giunta Aquilani aveva emanato una delibera per un’area riservata ai cani. Sono passati quasi due anni dall’insediamento dell’Amministrazione Coppari e a quanto pare ancora non se ne parla di realizzarla”.

Giardino Gennaro interviene in merito a una delibera emanata dalla precedente amministrazione Aquilani, per la realizzazione di un area riservata alla sgambatura per cani. “Ho contattato personalmente a telefono lo scorso anno l’Assessore Postiglione, il quale mi riferiva che stavano individuando uno spazio idoneo per la realizzazione della suddetta area.

Sembrerebbe che non ci sia alcuna intenzione di realizzare questa area cani. La delibera fu fatta ad aprile 2016, la precedente giunta aveva approntato un’ area, delineata provvisoriamente, da destinare per la sgambatura per cani: oggi quell’area per i nostri amici a quattro zampe non solo non è stata ancora realizzata, ma del tutto eliminata. Vorrei dire alla nostra amministrazione di prendere esempio dei comuni molto più piccoli di noi come Vitorchiano, dove pochi mesi fa quell’amministrazione ha inaugurato la prima area sgambatura per cani.

Si potrebbe creare all’interno delle Ville comunali di Vetralla e Cura apposite aree per sgambatura per cani, offrendo ai nostri amici a quattro zampe la possibilità di passeggiare liberamente e inoltre installare distributori automatici per sacchetti igienici per le deiezioni canine, rispettando così sia le persone che l’ambiente pubblico.

L’area sgambatura cani sarebbe utile sia a chi possiede un pelosetto ma anche per tenerli lontani da bambini nei parchi giochi.

Attendo fiducioso – conclude Giardino – che il nostro primo cittadino, Sindaco Coppari, possa tener conto di questo comunicato e soprattutto di quello che in molti cittadini chiedono. Con la speranza che anche le associazioni animaliste possano intervenire per chiedere che la delibera venga attuata in breve tempo visto che è già passato qualche anno”.

Commenta con il tuo account Facebook