ACQUAPENDENTE – Con sette voti favorevoli e quattro astenuti, il Consiglio Comunale di Acquapendente approva la convenzione tra i Comuni di Acquapendente, Bagnoregio, Grotte di Castro, Ischia di Castro per il servizio in forma associata della segreteria comunale. Formata da undici articoli, si pone come finalità, secondo quanto cita l’articolo 1”svolgere in modo coordinato ed in forma associata le funzioni di Segreteria, ottenendo un significativo risparmio della relativa spesa”. La stessa avrà durata tempo determinato ad iniziare da Mercoledì 1 Aprile.”Ci siamo astenuti nell’approvazione”, sottolinea il consigliere della lista civica di minoranza Aldo Bedini, “perché riteniamo che la stessa non garantisca una presenza continuativa del Dirigente incaricato presso il Nostro Comune”.

Commenta con il tuo account Facebook