REGIONE – “La disoccupazione nel Lazio vola: la fotografia dell’Eures è desolante e non risparmia alcuna provincia. Nonostante i tanti slogan di Zingaretti il lavoro non c’è e i più penalizzati continuano ad essere i giovani”.

 

Lo dichiara Daniele Sabatini (foto), capogruppo Ncd della Regione Lazio. “La disoccupazione giovanile, secondo l’indagine Eures, raggiunge un nuovo record negativo, salendo al 49 per cento, e non va meglio per i Neet, giovani tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, aumentati ancora rispetto al 2013. E’ passato quasi un anno dal lancio di Garanzia Giovani Lazio, magnificato con i soliti toni altisonanti da Zingaretti, – conclude – e il risultato è che l’unica garanzia per i giovani del Lazio è di rimanere disoccupati”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email