Enrico Panunzi

“Il Lazio all’avanguardia nella tutela dei diritti”. Questo il commento del consigliere regionale del Pd Enrico Panunzi, all’approvazione da parte della Giunta del protocollo d’intesa tra Regione, Anci Lazio, terzo settore, cooperative e sindacati sui servizi educativi, sociali e socio-sanitari, che garantisce la continuità dell’assistenza e del lavoro. “Siamo tra i primi in Italia ad applicare l’articolo 48 del decreto “Cura Italia” dedicato ai servizi socio-assistenziali – prosegue il consigliere regionale Panunzi -. La firma del protocollo permette di tutelare le persone fragili e mantenere l’occupazione. Da una parte, attraverso una riorganizzazione delle attività con lo strumento della co-progettazione tra comuni ed enti gestori, sarà possibile assicurare la continuità dei servizi, nel massimo rispetto della sicurezza e della salute degli operatori e degli utenti. Dall’altra non verrà meno la continuità retributiva dei lavoratori impiegati. Un risultato quindi molto importante a conferma dello straordinario lavoro che sta portando avanti la Regione, per rispondere alle tante gravi emergenze causate dall’epidemia del conorovanirus. Un ringraziamento va a tutti gli attori coinvolti. In modo particolare al presidente Nicola Zingaretti e all’assessora Alessandra Troncarelli”.