Gianluca De Dominicis

 

VITERBO – “Apprendiamo da fonti giornalistiche che il consigliere di Oltre Le Mura, Paolo Simoni annuncia che nel bilancio sarà inserita una posta di 60mila euro “che è nella diretta responsabilità del sindaco”.

Un politico serio serve i cittadini. Un politicante si serve dei cittadini. Come al solito i politicanti viterbesi trattano i cittadini come bambini. Ecco infatti lo specchietto per le allodole.

Si evidenzia in primo piano sulla mano destra i 60mila euro in arrivo per combattere la povertà, tenendo ben nascosta la mano sinistra che sottrae ben un milione e 500mila euro alle politiche sociali del Comune. Il movimento 5 stelle di Viterbo, composto esclusivamente da cittadini attivi e quindi assolutamente non in combutta con la classe politica, denuncia per l’ennesima volta questo sfoggio di ipocrisia”.

M5S Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email