SUTRI – In relazione alla notizia circa la chiusura il 01 aprile prossimo della caserma dei Carabinieri di Sutri diffusa dai consiglieri di minoranza Di Mauro, Casini, Petroni , notizia che ha, ovviamente, preoccupato gran parte dei cittadini sutrini, posso comunicare che non è mai esistita e non esiste, sia nelle carte che nelle intenzioni degli organi preposti, la decisione di chiudere la Stazione dei Carabinieri di Sutri.

 

La caserma a Sutri c’è e continuerà ad esserci nel futuro. La caserma di Sutri, ha già da anni, come noto, un problema amministrativo (finita locazione) che la Prefettura di Viterbo sta cercando di risolvere nel migliore dei modi sia per chi ci dovrà continuare a lavorare, sia per i cittadini che dovranno usufruire dei relativi servizi. S.E. Prefetto Antonella Scolamiero, con la quale sono da sempre in contatto sulla questione, garantisce la volontà Sua e di tutti gli Enti interessati alla vicenda a far si che la Stazione dei Carabinieri di Sutri abbia, in futuro, la migliore sistemazione logistica possibile, sul territorio di Sutri, al fine di aiutare l’Arma dei Carabinieri a portare avanti il suo importantissimo lavoro per la sicurezza del territorio e di tutti i cittadini.

 

In un consiglio comunale già previsto per il 19/03/2015 ho inserito un punto all’ordine del giorno al riguardo in modo da poter informare tutti i cittadini interessati su eventuali novità in merito ed, ovviamente, informare anche i consiglieri di minoranza.

 

Guido Cianti
Sindaco di Sutri

Commenta con il tuo account Facebook