CIVITA CASTELLANA – Sotto il segno dell’ambiente è stata la manifestazione realizzata dall’assessore all’Ambiente di Civita Castellana, Vincenza Basta, “Puliamo il mondo”, che ha coinvolto giovedì 8 ottobre circa 40 bambini delle scuole elementari, molte associazioni e semplici cittadini che si sono uniti ai lavori.

 

I giovani alunni si sono impegnati a ripulire il Parco Ivan Rossi, il Boschetto Primo Maggio e il parco di via Marinai d’Italia. La giornata si è conclusa poi nel prato comunale dietro il liceo classico, dove è stata offerta la merenda.

 

All’iniziativa hanno partecipato il Corpo Forestale dello Stato, la Croce Rossa, il Biodistretto, l’Ekoclub, la Sate, la Ge.Al., i ragazzi del Cse e della casa famiglia di Civita Castellana, Il Pungiglione Cooperativa Sociale, l’associazione Anter, gli Amici del Treja, i ragazzi di Active Media, il circolo Arci.

 

“Ringrazio tutti i partecipanti che hanno collaborato a creare una esperienza davvero indimenticabile per i bambini- ha dichiarato l’assessore Basta- Oltre a raccogliere piccoli rifiuti dai parchi infatti i bambini hanno piantato un ulivo e hanno partecipato ai laboratori didattici portandosi ognuno a casa una piccola pianta grassa da curare. Inoltre hanno ricevuto medaglie di legno, per il loro impegno a favore dell’ambiente, che sono sicura porteranno a casa insieme ad una nuova e più grande sensibilità verso la natura e per il rispetto ambientale”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email