RONCIGLIONE – Una settimana all’insegna dei sette principi di Croce Rossa e Mezza luna, iniziata intensamente con l’inaugurazione della nuova sede del comitato locale di Ronciglione-Sutri e con la presentazione del Report annuale presso la sala consiliare del Comune di Ronciglione.

 

Dal 03 al 10 maggio, per festeggiare il 50° anniversario dei sette principi di Croce Rossa e Mezza luna, il comitato locale di Ronciglione ha organizzato una settimana densa di iniziative ed attività. Nella giornata di ieri, domenica 03 maggio, è stata inaugurata la nuova sede del comitato presso i locali messi a disposizione dalla BCC di Ronciglione, in via dell’Artigianato, risistemati dai volontari della CRI. Erano presenti il Sindaco Alessandro Giovagnoli con la Giunta comunale, il Presidente della BCC Giuseppe Ginnasi e numerosi volontari della CRI. Dopo la benedizione da parte del Parroco, Don Silvio, è partito il corteo dei mezzi della Croce Rossa fino al Duomo dei SS. Pietro e Caterina, dove è stata celebrata la Santa messa.

 

Nel corso della stessa giornata, in serata, si è svolta la presentazione e consegna del “Annual Report”, presso la sala consiliare del Comune di Ronciglione. Durante la presentazione – alla quale ha partecipato anche l’Assessore ai Servizi Sociali, Daniela Sangiorgi – sono stati illustrati i dati e i numeri delle attività svolte nel 2014. Tra questi spiccano il numero di volontari, 254, e l’altissima presenza di giovani, 83, come sottolineato più volte dai presenti. Dalle tre sedi del comitato, due a Ronciglione ed una a Sutri, la flotta dei mezzi a disposizione della CRI ha percorso circa 50.000 km, per effettuare le proprie attività istituzionali e le emergenze. La sala operativa locale ha coordinato sia le attività di assistenza sanitaria a manifestazioni ed eventi (Carnevale di Ronciglione, Santa Rosa a Viterbo, Paraolimpiadi etc.), che interventi diretti alle famiglie indigenti, l’assistenza domiciliare e progetti per anziani e corsi di primo soccorso. In particolare, nel 2014 i giovani di Ronciglione hanno organizzato un “Campogiovani” per trenta ragazzi provenienti da tutta Italia, partecipando inoltre a quattro eventi internazionali della gioventù del movimento.

 

La settimana si concluderà sabato 09 maggio a Sutri e domenica 10 maggio a Ronciglione, nelle rispettive piazze, dalle 9.00 alle 19.30.”Siamo fieri di avere un comitato della Croce Rossa a Ronciglione così attivo, che ci dà un fondamentale supporto negli eventi, nelle attività con le scuole e con gli anziani, nell’assistenza e nella gestione delle emergenze. I principi alla base delle attività della Croce Rossa – dichiara il Sindaco, Alessandro Giovagnoli – sono principi di vita quotidiana ed è importante che i numerosi giovani facenti parte del comitato di Ronciglione vengano educati al loro rispetto e alla loro applicazione, facendosene ambasciatori. Un ringraziamento particolare al Presidente della BCC di Ronciglione, Giuseppe Ginnasi, per aver concesso in uso alla CRI gli spazi di via dell’Artigianato, ed ai volontari per aver svolto i lavori interni alla sede. Un gruppo numeroso che il prossimo anno festeggerà i suoi primi 20 anni di attività, lasciando sperare, grazie ai suoi giovani volenterosi, in un lungo futuro”.

 

Programma_CRI

Commenta con il tuo account Facebook