«Tempestivo intervento dell’Enel.

In occasione della deposizione della corona di fiori nel largo dedicato a Jan Palach, avendo notato il prolungarsi della situazione di degrado nella cabina elettrica situata nelle vicinanze, – comunica Vincenzo Caccia, Responsabile Fratelli d’Italia Sutri, – abbiamo immediatamente presentato una segnalazione per ripristinare il decoro.

Alla brevissima distanza di circa un mese, l’impianto è stato risistemato, con allineamento della pavimentazione sconnessa e vernice sulle pareti scrostate.

Un ringraziamento per la rapidità e l’efficienza dimostrata».

Articolo precedenteGraffignano: sorpresi a percepire in modo illegale il reddito di cittadinanza per quasi 15.000 euro, denunciati due cittadini di origini africane
Articolo successivoViterbo, domani l’apertura dei termini per riuso temporaneo dei locali commerciali in via Saffi