“Continuiamo a leggere che i contagi sono in forte aumento, che la pandemia è tutt’altro che sconfitta e che presto alcune Regioni potrebbero tornare a diventare gialle. Siamo consapevoli che la strada per mettersi definitivamente alle spalle questo Coronavirus è lunga, ma sappiamo bene anche che una comunicazione sbagliata e martellante può produrre danni irreversibili al comparto turistico e a tutta la nostra economia.

La prudenza è d’obbligo, in questa situazione, ma non soltanto nei comportamenti dei cittadini: devono essere molto prudenti anche i media, perché, come abbiamo visto in passato, dichiarazioni di presunti scienziati ‘sparate’ in prima pagina possono creare panico ingiustificato. In questi giorni, stiamo leggendo e ascoltando tutto e il contrario di tutto sulla cosiddetta variante Delta, sui vaccini e sui portatori del virus. Questa confusione è dannosissima, come testimoniano i crolli delle prenotazioni nelle nostre località turistiche.

Una preghiera: remiamo tutti nella stessa direzione, per garantire la sicurezza sanitaria, ma anche per far ripartire il turismo e l’economia, ridotti allo stremo. Per riuscirci, servono professionalità e grande responsabilità anche dai media, che, ne siamo certi, dimostreranno di essere all’altezza del loro fondamentale ruolo”.

È quanto dichiara Giulio Marini, responsabile Turismo di Forza Italia nel Lazio.