VITERBO – I consiglieri di minoranza del Comune di Viterbo hanno richiesto un Consiglio comunale straordinario per l’elezione del nuovo presidente del Consiglio. La richiesta, firmata dai consiglieri Luigi Maria Buzzi e Gianluca Grancini di Fratelli d’Italia, Gianluca De Dominicis del M5s, Chiara Frontini di Viterbo ventiventi, Vittorio Galati ed Elpidio Micci del Gruppo Misto, Gianmaria Santucci di FondAzione, Giulio Marini, Antonella Sberna e Claudio Ubertini di Forza Italia, è stata inviata al vice presidente del Consiglio Mario Quintarelli e al segretario generale dell’ente Francesca Vichi.

 

“I sottoscritti consiglieri – si legge nella nota – sono a chiedere, in base all’articolo 29 comma 2 del regolamento comunale, la convocazione del consiglio comunale con il seguente ordine del giorno: elezione del presidente del Consiglio comunale”. Quindi da oggi, data dell’invio della richiesta, il vice presidente avrà 20 giorni per convocare la seduta.

Commenta con il tuo account Facebook