Iniziativa realizzata dal Rotary club, dal Panathlon International, dal Lions club, dal Soroptimist, dall’International Inner Wheel, da F.I.D.A.P.A e dall’associazione culturale Nimpha

 

Oggi pomeriggio i Club service di Viterbo hanno donato un monitor di ultima generazione al Day hospital dell’ospedale di Belcolle.

 

L’iniziativa è stata fortemente voluta e realizzata da dal Rotary club, dal Panathlon International, dal Lions club, dal Soroptimist, dall’International Inner Wheel, da F.I.D.A.P.A e dall’associazione culturale Nimpha.

 

In rappresentanza della Asl di Viterbo, hanno partecipato all’incontro il direttore sanitario di Belcolle, Claudio Viti, e il direttore dell’unità operativa di Oncologia, Enzo Maria Ruggeri.

 

Il monitor verrà utilizzato come importante strumento di supporto e di consultazione dei referti per il team multidisciplinare e multiprofessionale che si riunirà regolarmente nella nuova sala riunioni del Day hospital, presso il Blocco D dell’ospedale viterbese.

Day hospital dell’ospedale di Belcolle

 

Ringrazio tutte le associazioni del Club service di Viterbo – ha commentato Ruggeri – per aver dato una ennesima dimostrazione di attenzione nei confronti dei professionisti che operano all’interno dell’area oncoematologica della Asl di Viterbo e dei cittadini che afferiscono ogni giorno alle nostre strutture. La capacità di lavorare insieme su progetti comuni produce risultati significativi che meritano la riconoscenza di tutta la nostra azienda”.