VITERBO – “Come è ormai tradizione, anche quest’anno Legambiente, Avis e Admo, promuovono il Premio Maestro Fardo, riconoscimento alla virtù civica e alla solidarietà. Questa diciottesima edizione si presenta ricca di novità: nei contributi, il patrocinio della Consulta Comunale del Volontariato di Viterbo e nel luogo della cerimonia, ovvero per la prima volta nella sala del consiglio comunale di Viterbo.

 

Chiediamo alle associazioni, ai comitati e ai singoli cittadini di inviare nuove segnalazioni. Fatelo se, come noi, ritenete che dare visibilità a questi comportamenti possa essere di aiuto e di stimolo nei confronti di tutti, soprattutto di quanti ritengono la nostra società vuota di ideali e poco solidale. Noi sappiamo invece che esistono migliaia di persone che dedicano una parte della propria esistenza ad aiutare i meno fortunati ad esigere il rispetto dei diritti delle minoranze dell’ambiente e di tutti gli abitanti della terra. Queste persone normalmente non assurgono agli onori delle cronache, ma danno in silenzio il proprio contributo senza aspettarsi niente in cambio.

 

Le segnalazioni devono arrivare entro il 20 dicembre 2015 compilando il tagliando e spedendolo a LEGAMBIENTE, via L. Da Vinci 2/b 01100 Viterbo o inviarlo via mail a uno dei seguenti indirizzi 1) pietrina.falasca@asl.vt.it, 2) avis.comunale@asl.vt.it; 3) admoviterbo@gmail.com.

 

Indicare nominativo del segnalato, recapito telefonico, motivazione della segnalazione, nominativo e telefono del segnalante. Nell’interesse di tutti si prega di rispettare la data di scadenza, negli anni scorsi alcune segnalazioni non sono state prese in considerazione perché arrivate dopo la riunione della giuria”.

 

Pieranna Falasca
Presidente giuria Premio Maestro Fardo

Commenta con il tuo account Facebook