Riparte la stagione teatrale 2021-22. Saranno 9 gli spettacoli in abbonamento al Teatro dell’Unione, da dicembre 2021 ad aprile 2022, per la stagione nata dalla collaborazione tra il Comune di Viterbo e ATCL Circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto da MIC — Ministero della Cultura e Regione Lazio.Il nuovo cartellone è stato presentato alla stampa in una conferenza affollata nel foyer del Teatro. Presenti il Sindaco Arena,l’assessore De Carolis, l’amministratore delegato di ATCL Luca Fornari e il direttore artistico Alessandro Berdini,che si è messo in diretta telefonica con l’attrice Anna Bonaiuto che sarà in scena il 16 Gennaio, il regist Giuseppe Marini il 20.2 e Emilio Solfrizzi il 26.3. Arena ha tenut a sottolineare che si spera in una massiccia adesione agli spettacoli per dare soddisfazione anche a chi come ATCL ha allestito eventi importanti con un grande sforzo organizzativo, gli appassionai avranno modo di gustare spettacoli che vanno dalla commedia d’autore, al teatro sociale, ai grandi classici con importanti interpreti della scena italiana, il tutto preceduto da un fuori abbonamento.

“Una stagione teatrale importante — ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena — non solo per il livello degli artisti e per gli spettacoli in programma, ma perché si torna a vivere il teatro. Il teatro dell’Unione. Quella che sta per iniziare sarà una stagione teatrale di grande qualità artistica.
“Prosegue quindi la collaborazione con ATCL anche per questa stagione — ha sottolineato l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis -. Una stagione questa che vede il Teatro dell’Unione riaprire a capienza piena, con un cartellone di spettacoli di grande qualità che sono certo saranno apprezzati dal pubblico, una programmazione con grandi nomi per tornare a teatro, in sicurezza, dopo quasi due anni di chiusura”.
ATCL, Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio è il Circuito Multidisciplinare dello spettacolo dal vivo, che svolge da quarant’anni un’attività di sostegno e coordinamento delle attività di spettacolo e culturali a favore e di concerto con i Comuni soci» spiega Fornari di ATCL.

Venerdì 12 novembre ore 21 è in scena LA VITA DAVANTI A SÉ di Romain Gary – pubblicato nel 1975 e adattato per il cinema nel 1977, al centro di un discusso Premio Goncourt –

La campagna abbonamento 2021-22 sarà inaugurata con il primo spettacolo il 12 dicembre ore 21 con uno dei narratori più famosi del teatro italiano, Marco Baliani in UNA NOTTE SBAGLIATA di cui è autore, con la regia di Maria Maglietta.
Il 16 gennaio ore 18 Anna Bonaiuto è protagonista di GIUSTO LA FINE DEL MONDO di Jean-Luc Lagarce.

Sabato 12 febbraio ore 21 IL TEATRO COMICO di Carlo Goldoni, adattamento e regia Eugenio Allegri, vede in scena Giulio Scarpati con (in o.a.) Grazia Capraro, Aristide Genovese, Vassilij Mangheras, Manuela Massimi, Solimano Pontarollo, Irene Silvestri, Roberto Vandelli, Anna Zago.

Lo spettacolo LA CLASSE – 20 febbraio ore 18 – che vede la sinergia di soggetti operanti nei settori della ricerca
(Tecné), della formazione (Phidia), della psichiatria sociale (SIRP) e della produzione di spettacoli dal vivo.
Andrea Pennacchi è autore e interprete di POJANA E I SUOI FRATELLI con musiche dal vivo di Giorgio Gobbo e Gianluca Segato, venerdì 25 febbraio ore 21.
Paolo Belli torna in teatro con Juan Carlos Albelo Zamora, Gabriele Costantini, Mauro Parma, Enzo Proietti, Gaetano Puzzutiello, Peppe Stefanelli, Paolo Varoli il 5 marzo ore 21 con PUR DI FAR COMMEDIA, ambientata in una sala prove, pièce scritta ancora una volta con Alberto Di Risio, evoluzione naturale di “Pur di fare Musica”.

MINCHIA SIGNOR TENENTE è uno spettacolo che nasce nel 2008, scritto da Antonio Grosso a soli 23 anni, replicato per 370 volte e visto da circa 70 mila spettatori, parla di mafia ma in maniera totalmente comica e originale al Teatro dell’Unione il 12 marzo ore 21.

Forse tra le commedie più famose di Molière IL MALATO IMMAGINARIO in scena il 26 marzo ore 21 vede in scena un esilarante Emilio Solfrizzi con Rosario Coppolino, Lisa Galantini, Antonella Piccolo, Sergio Basile e altri. Mentre il 3 aprile alle ore 18 Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere interpreteranno Bloccati dalla Neve di Peter Quiltiero

 

 

Rinnovo abbonamento dal 12 novembre al 19 novembre
Rinnovo con cambio posto 20 e 23 novembre
Nuovi abbonamenti dal 24 novembre al 4 dicembre
Inizio vendita biglietti 7 dicembre

Abbonamenti
Platea: Intero € 165 – Ridotto € 155
Palco centrale 1° fila: Intero € 155 – Ridotto € 145
Palco centrale 2° fila: Intero € 140 – Ridotto € 125
Palco laterale 1° fila: Intero € 135 – Ridotto € 120
Palco laterale 2° fila: Intero € 120 – Ridotto € 105
Palco lateralissimo: Intero € 75 – Ridotto € 65

Biglietti
Platea: Intero € 26,00 + 2,50 prev. – Ridotto € 24,00 + 2,50 prev.
Palco centrale 1° fila: Intero € 24,00 + 2,50 prev. – Ridotto € 22,00 + 2,50 prev.
Palco centrale 2° fila: Intero € 22,00 + 2,00 prev. – Ridotto € 20,00 + 2,00 prev.
Palco laterale 1° fila: Intero € 20,00 + 2,00 prev. – Ridotto € 18,00 + 2,00 prev.
Palco laterale 2° fila: Intero € 18,00 + 2,00 prev. – Ridotto € 16,00 + 1,50 prev.
Palco lateralissimo: Intero € 14,00 + 1,50 prev. – Ridotto € 10,00 + 1,00 prev

Teatro dell’Unione
piazza Giuseppe Verdi – Viterbo
La biglietteria del Teatro è aperta dal martedì al sabato con orario 10.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00.
Aperto anche di domenica, con gli stessi orari, solo in caso di spettacoli o altre attività.
Chiuso il lunedì.

Per informazioni www.teatrounioneviterbo.it e [email protected]
Tel. 388.95.06.826
Facebook Teatro dell’Unione
Twitter @teatrounione
Instagram @teatrounione