Questa mattina, presso l’Auditorium dell’Università degli Studi della Tuscia, alla presenza del prefetto Bruno e delle più alte cariche pubbliche civili e militari nonché di una nutrita presenza di sindaci della Tuscia, ha avuto luogo luogo la celebrazione del 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

La cerimonia, inizialmente prevista in Piazza San Lorenzo, a causa delle previste condizioni meteorologiche avverse  si è svolta all’interno della splendida sala del complesso Santa Maria in Gradi,  cortesemente messa a disposizione dal Magnifico Rettore.

Anche quest’anno il tema della manifestazione sarà “Esserci Sempre”, così che si possa consolidare quel concetto di  vicinanza ai cittadini che deve contraddistinguere l’operato della Polizia di Stato e per sottolineare ciò la manifestazione è stata supportata da una rappresentanza di giovani studenti sotto la coreografia dei ragazzi della Juppiter.

Nel corso della cerimonia il Questore di Viterbo Massimo Macera oltre a riferimenti all’attività istituzionale, ha sottolineato alcune considerazioni in merito ad argomenti di particolare attualità.

Inoltre sono stati premiati gli appartenenti alla Polizia di Stato che si sono distinti per particolari operazioni di polizia giudiziaria e di soccorso pubblico.

Alla cerimonia, oltre alle rappresentanze delle Sezioni ANPS e ai familiari delle Vittime del Dovere, anche una rappresentanza degli studenti degli istituti superiori del capoluogo nonché i ragazzi di alcune scuole paritarie e tutte le associazioni combattentistiche e d’arma della Tuscia.

Commenta con il tuo account Facebook