Dopo l’allestimento della prima area giochi pubblica al lago di Vico, il Comune di Ronciglione ha provveduto alla risistemazione e realizzazione di diverse zone pubbliche dedicate ai più piccoli, con un’attenzione all’inclusione dei bambini con disabilità.

“Un’iniziativa che vuole mettere al centro i piccoli cittadini – ha commentato il sindaco Mario Mengoni – creando per loro degli spazi sicuri e dedicati allo svago all’aperto. Sono state per questo scopo riqualificate alcune aree del nostro paese, come il giardino in via Benedetto XIII, nel quale era presente solo un vecchio scivolo ed una vecchia altalena”.

Nello specifico, sono pronte ad accogliere i bambini in sicurezza le seguenti aree: il giardino della Scuola M. Virgili (altalena, 2 giochi a molla, gioco dell’oca, altalena per disabili); il giardino di via Benedetto XIII (altalena, bilancino, gioco a molla); il giardino della zona San Paolo (bilancino e gioco a molla) e il giardino di via Aldo Moro (gioco a campana).

Articolo precedenteLeonardo Bonucci cittadino benemerito. Lunedì 9 Agosto il conferimento del riconoscimento
Articolo successivoBolsena, domani all’Arena Marconi ci sarà Cristiana Ciacci, figlia di Little Tony