Il Protocollo d’Intesa disciplina la collaborazione tra le Enel e l’amministrazione comunale di Acquapendente per la definizione ed attuazione di un programma di azioni finalizzato alla realizzazione di una rete di stazioni di ricarica per i veicoli elettrici, necessaria all’incremento dell’utilizzo dell’energia elettrica per la mobilità all’interno e all’esterno del territorio della Riserva e del Comune che comprende in particolare:
la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica all’interno del territorio della Riserva e dei Comuni che ne fanno parte;
la diffusione dei servizi di ricarica elettrica nel territorio della Riserva;
l’individuazione di soluzioni idonee modulari e replicabili tali da poter essere estese rapidamente ad altre realtà del Lazio e dell’italia.