Oggi i dipendenti dell’Università Agraria di Tarquinia hanno ripreso i lavori per il rinforzo delle fasce parafuoco nelle pinete dell’ente a San Giorgio e a Spinicci.

Un azione fortemente voluta dal Presidente Sergio Borzacchi, dall’Assessore all’ambiente Alessandro Sacripanti con il supporto del Vicepresidente Alberto Tosoni. Un azione preventiva importante che risponde alla normativa regionale per la tutela forestale.

Abbiamo voluto riprendere con i nostri trattori le fasce parafuoco nelle nostre pinete – riferiscono dall’ente – a tutela del patrimonio boschivo a ridosso del litorale. Un intervento ragionato anche a seguito dei numerosi incendi che hanno colpito il nostro territorio in queste settimane, e per questo cerchiamo di rinforzare le difese antincendio. Comunque si invitano i cittadini a rispettare l’ambiente e non accendere fuochi o gettare mozziconi di sigarette e a chiamare le autorità competenti in caso di incendio”.