Il Covid-19 mette sotto scacco gli ospedali, immenso lo sforzo del personale medico-sanitario, a cui va la gratitudine di tutta l’Italia. La Regione programma la disponibilità di nuovi posti in terapia intensiva e la provvigione di nuovi dispositivi medico-sanitari per fronteggiare l’emergenza. Si moltiplicano le donazioni online per i vari poli e centri ospedalieri impegnati nella battaglia.

Tuttavia, la Regione Lazio rende noto che, in giorni di emergenza sanitaria, si è registrato un calo delle donazioni di sangue. Tuttavia, è opportuno ricordare che negli ospedali sono presenti strutture specificatamente destinate alla sola accoglienza dei donatori e al loro percorso di donazione, con personale dedicato e formato. Gli spostamenti per effettuare le donazioni di sangue sono consentiti.