“A fronte di diversi  episodi di malasanità, spesso riportati dai media in modo più che negativo, oggi desidero raccontare la mia esperienza positiva, sotto molti punti di vista, riguardo ad un mio recente ricovero presso l’Ospedale S. Andrea di Roma – Reparto Chirurgia Toracica, dove ho subito un delicato intervento al polmone con asportazione di una massa tumorale“.

Questo scrive Gennaro Giardino in una nota che prosegue:

“Sono stato operato cinque giorni  fa presso il Reparto Chirurgia Toracica dell’Ospedale di Sant’Andrea, presso il reparto di chirurgia toracica coordinata dal Professor  Erino Angelo Rendina, con la quale ho avuto il mio primo contatto e mi ha ben illustrato la gravida del mio male agendo con urgenza per un rapido ricovero ed intervento.

Finalmente la Sanità italiana può vantare un reparto efficace ed efficiente sotto ogni aspetto.

Il merito è da attribuirsi in primis al Primario prof. Rendina e a tutto il suo staff  che ogni giorno lavorano al suo fianco per rendere un servizio degno di nota.

Pertanto ringrazio i dottori del reparto tutti giovani ma preparati professionalmente, gli infermieri e gli OSS, tutti sempre presenti e disponibili ad accogliere le esigenze dei pazienti in qualsiasi momento e ora della giornata facendoti sentire di essere seguito e non abbandonato nel letto di un ospedale, ma il mio ringraziamento speciale va al prof. Ibrahim Mohsen che ha eseguito l’intervento, oltre ad essere un chirurgo d’eccellenza è una persona umile ed empatica, doti oramai assai rare.

GRAZIE DI CUORE”.

Articolo precedenteOrtoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT questa sera in campo a Civitavecchia
Articolo successivoMaltempo, Protezione Civile Lazio: Allerta meteo gialla per temporali da prime ore domani e per successive 9 -12 ore