Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcidiocesi Metropolitana di Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo): Il Rev.do Mons. Jean-Crispin Kimbeni Ki Kanda, del clero dell’Arcidiocesi di Kinshasa, finora Officiale della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, ed Amministratore parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo, Borgo Pineto, Diocesi di Civita Castellana, assegnandogli la sede titolare di Dragonara.

Il Rev. do Mons. Jean-Crispin Kimbeni Ki Kanda, è nato a Kinshasa il 22 ottobre 1969, dopo le scuole primarie e secondarie, è entrato nel Seminario Propedeutico Saint Jean-Marie Vianney, completando gli studi di Filosofia e Teologia rispettivamente nei Seminari Maggiori Saint-André Kaggwa e Saint Jean XXIII. Nel 2011 ha conseguito un Master in Bioetica presso l’Istituto Internazionale Camillianum (Roma), affiliato alla Pontificia Università Lateranense, proseguendo gli studi nel medesimo Istituto e conseguendo, poi, il Dottorato in Teologia Pastorale della Salute nel 2019.

È stato ordinato sacerdote il 30 maggio 1999 per l’Arcidiocesi Metropolitana di Kinshasa.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti uffici: 1999-2001: Studi per la Licenza in Filosofia e abilitazione all’insegnamento nell’Università Cattolica del Congo; 1999-2002: Formatore e docente nel Seminario Propedeutico Cardinal Malula; 2001-2002: Vice-segretario e Cancelliere dell’Arcidiocesi di Kinshasa; Vice-rettore del Santuario Notre-Dame de la Paix de Fatima; dal 2002: Officiale presso la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli; dal 2017: Amministratore parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo, Borgo Pineto, Diocesi di Civita Castellana.

Il Vescovo Romano Rossi in comunione con tutta la diocesi di Civita Castellana, augura a Mons. Jean-Crispin Kimbeni, un fecondo ministero spirituale e pastorale a servizio della Chiesa.