Questo pomeriggio, 7 dicembre 2018 , ore 17,30, presso BurBaCa Viterbo, Giovani democratici VT invita chiunque ne fosse interessato a confrontarsi, ragionare insieme, apportare il proprio contributo in una discussione che avrà ad oggetto un tema che diviene sempre più rilevante.

Inequivoco il titolo dell’evento: Viterbo è una città per giovani? Potrà essere una città universitaria? Quali sono i vantaggi che la popolazione tutta potrebbe trarne? 

Senza rubare la parola a GD Viterbo, nella figura del Segretario, Flavia Facchinetti, e i loro ospiti (Massimiliano Smeriglio, Vicepresidente della Regione Lazio, Antonella Sberna, Assessore Comune Politiche Giovanili e Rapporti con le Università, Luca Fantini, Segretario Generale GD Lazio, Francesco Boscherini, Rete degli Studenti Medi, Matteo d’Angelo, Univercity) che egregiamente -e con maggior chiarezza- sapranno esporvi le loro considerazioni, possiamo anticipare che l’evento tratterà un tema che, almeno in termini ipotetici, dovrebbe stare a cuore ai giovani e alla popolazione tutta.

L’università è un valore aggiunto e la possibilità di immaginare una Viterbo universitaria un’opportunità di fronte alla quale nessuno di noi può concedersi il lusso di rimanere indifferente.

Così GD: “Il futuro di una città dipende dal suo grado di istruzione: ripartendo dal diritto allo studio, torniamo a ragionare insieme sulle prospettive di crescita della città di Viterbo in virtù del suo ruolo rispetto agli studenti.

E aggiungono: “Non perdiamo l’occasione di confrontarci seriamente sul tema a noi più vicino, ogni singolo contributo è fondamentale.

R.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email