TARQUINIA – La Delegazione Viterbese del FAI (Fondo Ambiente Italiano) e la Fondazione Etruria Mater hanno organizzato un ciclo di incontri, intitolato “Lo sguardo e l’oggetto. Dialoghi intorno all’arte”, con l’intento di favorire una nuova e più consapevole fruizione del…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteRonciglione, Centro Sportivo di Chianello: iniziati i lavori di rifacimento dei campi
Articolo successivoAccoglienza turistica, un convegno a Soriano