ACQUAPENDENTE – A dieci giorni dalla straordinario trionfo nell’Edizione 2015 dei Pugnaloni, il Gruppo Porta Romana – Comb festeggerà Lunedì 1 Giugno i primi quaranta anni di vita. L’appuntamento conviviale con eventi a sorpresa, sarà una sorta di vera e propria “rentreè – amarcord” per ripercorrere una “vita di gruppo” costellata da successi.

 

Ben sei volte (1978-1984-1998-2005-2009-2015) i verdi-rossi si sono fregiati del titolo di “più bel mosaico floreale dedicato alla Madonna del Fiore”. Le statistiche snocciolate parlano anche di piazzamenti d’onore prestigiosi : tre terzi posti (2006-2010-2013), un quarto posto (2011), un quinto posto (2.000), un sesto posto (2007). Sarà la serata, soprattutto, per ricordare chi non c’è più. Il compianto bozzettista Domenico Creti e lo storico capogruppo Felice Baldelli, da cui gli emuli Damiano Delli Campi ed Elisabetta Brenci hanno in questi anni preso insegnamenti su come ci si occupa di logistica. Ospite d’onore la bozzettista Rita Pepparulli, che ha fatto la storia di questo gruppo. Visto che le sue idee, le sue relazioni, accompagnate al bozzetto, la sua tecnica pittorica e la precisione nel seguire la lavorazione è stata foriera di successi.

 

Tra i bozzettisti prevista la presenza anche di Dorella Colonnelli ed Eleonora Serafinelli che, seppur hanno deciso da alcuni anni di programmare esperienze pugnalonistiche al di fuori dal gruppo, hanno comunque lasciato un segno indelebile nei cuori. Nato sull’amicizia dei campi di calcio nel 1976, il remake non potrà dimenticare lo sport. Una attività in cui il gruppo ha sempre primeggiato e che in questo Maggio 2015 ha portato alla ribalta due gruppi di giovani dalle doti calcistiche tattico-tecniche sontuose. Non a caso le due squadre partecipanti al Torneo di calcio a 5 Città dei Pugnaloni in programma al PalaBoario hanno raggiunto i quarti di finale.

Commenta con il tuo account Facebook