FABRICA DI ROMA – In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne l’associazione Fab(b)rica delle donne organizza “ La Stanza di Giulia” – la memoria- l’esperienza – il sapere- l’arte – per dire basta alla violenza “.

L’iniziativa fa parte del progetto “Consapevoli Insieme 2016” che oltre a prevedere un programma di attività condivise dalla Rete di associazioni che si è creata , organizza eventi e iniziative sul tema della violenza nei singoli Comuni.

L’evento si svolge presso la antica Dimora Farnese a Fabrica di Roma , attualmente proprietà della famiglia Ruggeri e, partendo dalla figura di Giulia Farnese, riflette sulla violenza di genere, che non è questione privata, ma politica e sociale , non emergenza drammatica e imprevedibile, ma problema strutturale .

Sarà un confronto tra donne e uomini per capire meglio le motivazioni, i percorsi sociali e culturali sui quali la violenza di genere nasce e si diffonde ,per cercare di costruire nuovi modelli femminili e maschili e nuovi modelli di relazione, per informarsi .

Cercheremo anche di capire, evidenziare e informare su quanto attualmente il nostro territorio stia mettendo in campo per il contrasto e la prevenzione di questo dramma che ha bisogno decisamente di un cambiamento culturale, ma anche di strutture di sostegno e di personale idoneo e qualificato per intervenire.

E vogliamo sollecitare tutte le Istituzioni pubbliche e private per promuovere piani di intervento locali e di rete con tutte le realtà che nel territorio agiscono per il superamento di questo fenomeno, predisponendo piani di intervento concreti.

Parliamo di questo dalle ore 17,30 con l’On Laura Coccia – componente Commissione Cultura , il Centro antiviolenza Erinna, l’associazione di Uomini contro la violenza alle donne Campo di Marte , la dott.ssa Gaetana Moriano della ASL – Distretto C .

L’iniziativa continua con un percorso “emozionale” presentando l’installazione dell’artista Carla Paiolo, nella camera dove si presume abbia soggiornato Giulia Farnese, prosegue con la musica del violino del maestro Nicola Narduzzi e le letture a tema dei Circoli LaAV-Letture ad Alta Voce di Roma e Fabrica di Roma .
Nell’antica dimora tra storia , arte e vita ,un giorno Insieme per una riflessione attraverso la musica, l’arte, la conoscenza e lo scambio di esperienze, in un evento che coniuga la cittadinanza, il territorio, la cultura, il piacere e l’impegno.

L’Evento è a Fabrica di Roma presso Dimora Farnese –Ruggeri, in via della Rocca n.29 dalle ore 17,30 alle ore 22,30.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email